Inframondo, video, 2013, HD, 07’:38”

Il video documenta il progetto Inframondo, e in particolare il workshop realizzato nel luglio 2013 con il PAV, Centro d'Arte Contemporanea, Torino, e la Commissione Speleologica del CAI di Lanzo Torinese.

Il progetto, nato in coincidenza con alcuni esami endoscopici effettuati nel 2012, è un'installazione di disegni a frottage realizzati in diverse grotte e cavità, punti di contatto tra interno e esterno del pianeta.

Inframondo simbolicamente esplora zone d'intersezione tra il mondo esterno e quello interiore, e suggerisce al contempo un riposizionamento dell'uomo rispetto alla natura: una dimensione in cui l'incertezza prevale sul controllo, ma offre l'opportunità di punti di vista inattesi.

L'installazione di disegni, con il lavoro individuale e i disegni realizzati in gruppo, è stata soggetto di una mostra personale al PAV, da ottobre 2013 a gennaio 2014.