Alla fine del mondo, video, 2002, 05':45''

 

Nel video Alla fine del mondo, i colori artificiali aggiunti alle tonalità del crepuscolo sottolineano il passaggio del tempo in uno scenario mentale dove gli elementi naturali, i suoni, le luci acquistano una qualità assoluta e astratta.

I rumori di una sirena e di un'automobile – che sopraggiunge per poi allontanarsi – sembrano indizi narrativi dalle risonanze inquietanti e lynchiane; ma visivamente non accade nulla, e l'atmosfera sospesa di questo luogo resta indifferente ad eventuali interpretazioni.

Il progetto Alla fine del mondo, composto da una serie di fotografie e questo video, è stato realizzato presso il Djerassi Resident Artists Program, Woodside, California, con il sostegno della borsa Movin'Up e dello Studio Jacobacci & Partners, e presentato alla mostra Nuovo Spazio Italiano, a cura di Fabio Cavallucci, Giovanna Nicoletti, Giorgio Verzotti, MART, Palazzo delle Albere, Trento, 2002-2003.

Pagina progetto Alla fine del mondo