Utopia, 2003, Laura's Garden, 2004

loading...

Utopia segna l'ingresso della mia ricerca nella processualità dell'informatica assunta quale generatrice di risultati, uno spazio in cui sperimentare nuove proiezioni.

L'elemento naturale resta il punto di partenza, ma subisce un processo di trasformazione a più fasi, volto a creare immagini finali leggerissime, nel senso calviniano di "non-pesanti".

L'intera serie è costruita con un pattern estratto da una mia fotografia e ridisegnato digitalmente, ripetuto con dimensioni e colori diversi.

Nel video Laura's Garden lo stesso pattern è animato al ritmo di una nervosa melodia elettronica, i cui suoni ricordano gli strumenti tecnologici del nostro quotidiano. Laura's Garden è un luogo sottratto alla gravità del reale, un territorio di coltivazione e di evasione.

Video Laura's Garden